Parrocchia di Sant'Alberto Magno - www.parrocchiasantalbertomagno.com
ASD Roberta for Children - www.robertaforchildren.org
Evento Facebook - www.facebook.com/events/1097864467016943
Carmine Petracca - 331.3681178 - petraccacarmine@libero.it
Web Administrator: MuptoC di Zacchi Maurizio
Il Percorso...
1. Partenza
Si parte! Un rettilineo lungo 400 metri consente di creare il serpentone che faciliterà l'accesso al Parco. Si parte in discesa, ma a metà del rettilineo, il primo "strappo"...
2. Prima salita
Ecco il primo strappo, breve ma intenso. Alla fine della salita, a sinistra, si accede al Parco delle Sabine...
3. Accesso al Parco
Stiamo entrando del Parco. Facciamolo con la giusta attenzione. Nel primo tratto il "fondo" è irregolare e, in caso di cattive condizioni meteo, può diventare impegnativo anche perché il "serpentone" è ancora folto...
4. Attenzione: Discesa
Discesa breve ma impegnativa, da percorrere con la doverosa attenzione...
5. Torna l'asfalto
Finita la discesa, breve escursione su un tratto asfaltato...
6. Si torna allo sterrato
Dopo il breve tratto su asfalto, si gira a sinistra e si torna sullo sterrato...
7. Eccoci al primo km
Siamo al primo chilometro, e qui possiamo apprezzare il tipico "fondo" battuto che caratterizza questa corsa. La strada torna a salire...
8. Salita 300 metri
Il secondo chilometro comincia con una leggera salita di 300 metri, che in qualche tratto risulta "impegnativa"...
9. la strada spiana
Con la svolta a destra la strada spiana, ma è solo un'illusione. Un nuovo strappo è in agguato...
10. lo strappo si avvicina
Eccola là, sullo sfondo, la nuova salita...
11. E salita sia...
La salita è molto sfidante: 150 metri, breve ma intensa...
12. Vista Bucolica
Se volete distrarvi, senza pensare alla salita, potrete ammirare questa splendida "vista bucolica"...
13. Discesa
Dopo la salita, un tratto molto breve di discesa, da fare con cautela...
14. Tratto veloce
Dopo una secca svolta a sinistra, comincia un tratto veloce di quasi 500 metri...
15. 2' Chilometro
Mentre siamo lanciati nel tratto veloce, raggiungiamo il 2' chilometro...
16. Si torna a salire
Dopo la svolta a destra si torna a salire per almeno 700 metri...
17. Aumenta la pendenza
Dopo un'ulteriore svolta a destra, la salita si fa più impegnativa...
18. Finalmente il 3' Km
Dopo una svolta a destra e una a sinistra, il rettilineo ci conduce verso il 3' Km...
19. Sali e scendi
Si gira ancora a sinistra e comincia un tratto molto ondulato di 400 mt...CONTINUA
Mostra altro
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now
3. Accesso al Parco

Stiamo entrando del Parco. Facciamolo con la giusta attenzione. Nel primo tratto il "fondo" è irregolare e, in caso di cattive condizioni meteo, può diventare impegnativo anche perché il "serpentone" è ancora folto...